Blog

Nel capoluogo pugliese la campagna di formazione di Go Green Apulia, Go!

istituto elena di savoia bari

Al centro dell’appuntamento barese della campagna di formazione di Go Green Apulia, Go! a Bari, Apuliakundi, una realtà nata nel 2012 e che, da sei anni, produce la microalga “spirulina”.

Presso l’IISS “Elena di Savoia – Piero Calamandrei”, il team di Legambiente ha portato un’esperienza virtuosa, con il chiaro intento di orientare le nuove generazioni verso le specifiche professionalità della Green Economy, offrendo ai ragazzi l’esperienza diretta di questa giovane azienda pugliese.

A guidarla, Danila Chiapperini e Mara Zacchino, a cui si deve il primo impianto pilota per la coltivazione della microalga spirulina in Puglia, chiamata il “Cibo degli Dei”, ricca di proteine e di altre preziose proprietà nutritive, ma dal bassissimo impatto ambientale per la sua coltivazione.

L’idea, nata da quattro giovani ragazzi vincitori del bando regionale Principi Attivi, si è trasformata poi in una vera e propria azienda grazie a un altro bando, Valore Assoluto.

Da una sperimentazione è venuta fuori un’impresa green, sostenibile e avanguardista.